Land Rover collabora con what3words per dare un nuovo orientamento alla guida off-road con l’app ARDHI

Land Rover ha collaborato con what3words per portare accurati indirizzi di 3 parole in ARDHI, l’app per smartphone dedicata alla guida off-road.

Con ARDHI, l’app per la guida off-road, l’avventura inizia proprio dove la strada finisce. I conducenti possono tracciare nuovi percorsi, battere strade create da altri, valutare i percorsi in base alla loro difficoltà e guadagnare distintivi per i risultati ottenuti in itinere.

L’app ha già migliaia di percorsi tracciati nei paesaggi africani e del Medio Oriente: dalle dune di Dubai alla catena montuosa dell’Atlante in Marocco, nel nord Africa. Offre inoltre aggiornamenti meteo e la possibilità di inviare, in caso di emergenza, un segnale di richiamo per attirare i conducenti che si trovano nei paraggi.

Poiché molti percorsi portano i conducenti in un territorio inesplorato, l’app ARDHI ha bisogno di un modo affidabile e preciso per individuare e comunicare una posizione. Se il GPS può dare un simile grado di precisione, le coordinate sono difficili da usare e soggette a errore quando vengono condivise con altri. Per rispondere a queste difficoltà, l’app ARDHI ha integrato what3words nel proprio sistema. Il sistema di indirizzi what3words si basa su una griglia globale composta da 57 trilioni di quadrati da 3 m x 3 m. A ogni quadrato è stato pre-assegnato un indirizzo univoco di 3 parole. Il livello di precisione è lo stesso delle coordinate GPS ma è più facile da ricordare e condividere.

I conducenti possono immettere nell’app ARDHI indirizzi di 3 parole da usare come destinazioni del percorso o tappe lungo la strada. Pertanto potranno guidare off-road in un territorio inesplorato e pianificare l’incontro con gli amici all’area campeggio revised.bonuses.cheeses a Umm Al Quwain, oppure esplorare l’isolata costa Khasab da lectured.harpoon.just Se un conducente si trova in difficoltà può usare un indirizzo di 3 parole per identificare la sua esatta posizione con l’accuratezza di un quadrato di 3 m x 3 m. Pertanto gli altri conducenti che si trovano nell’area – o i veicoli di soccorso – sapranno esattamente dove recarsi per prestare assistenza. what3words funziona anche in assenza di connessione Internet o segnale telefonico, ideale per i luoghi più remoti.

what3words viene usato in più di 170 Paesi. Aiuta le società di consegna mediante mezzi stradali o droni, i servizi postali, le aziende operanti nel campo della logistica, le guide turistiche, le ONG e chiunque abbia bisogno di trovare o condividere una posizione precisa.

“La storia vera della terra va oltre le strade”, ha affermato Mohammed Jaradat, Marketing Manager di Jaguar Land Rover Middle East. “ARDHI è la prima app al mondo dedicata alla guida off-road che offre ai conducenti il modo di scoprire nuovi percorsi e condividere i propri itinerari con il mondo intero. what3words rappresenta il compagno di guida ideale: offre, infatti, la possibilità di determinare la propria posizione con una precisione millimetrica, ovunque il viaggio ci porti.”

“Il Medio Oriente è una terra di opportunità, tutta da scoprire” ha dichiarato Chris Sheldrick, CEO e cofondatore di what3words. “L’app ARDHI è l’emblema di questi valori, combina lo spirito di avventura con una tecnologia all’avanguardia. Non vedo l’ora di usare ARDHI la prossima volta che mi recherò in quella regione, così potrò tracciare anch’io i miei percorsi”.

Maggiori informazioni sull’uso di what3words per il settore automobilistico e dei trasporti

what3words sostiene

Scopri come usare what3words nella tua azienda